Home » Pelle, capelli e sport

Pelle, capelli e sport

Fare sport con regolarità fa bene alla pelle perché libera dallo stress, e pone l’organismo in una condizione di benessere generale. Persino sudare fa bene: da un lato si eliminano le tossine stimolando il rinnovamento cellulare, dall’altro la pelle viene idratata. Fare sport fa bene anche ai capelli, infatti la circolazione del sangue, favorita dall’esercizio, migliora e fornisce i nutrienti necessari ai capelli. Per di più, fare sport allevia lo stress che è un noto nemico di pelle e capelli.

Ecco alcuni consigli utili:

Attività fisica

Effettuare almeno 30 minuti di esercizio al giorno contribuisce ad ottenere una pelle più pulita e luminosa, oltre che capelli più forti.

Capelli coda di cavallo

Evitare alcune acconciature o fermagli troppo stretti, come le “code di cavallo” troppo strette, rischiano di causare traumi ai capelli con danno del fusto. Meglio quindi ridurre lo stress sui capelli in movimento fissandoli blandamente con una fascia o una bandana.

bicchiere acqua

Durante e dopo l’attività fisica bere molta acqua per reintegrare i sali minerali persi e associare agli allenamenti delle corrette abitudini alimentari.

Cura della pelle

Prendersi cura della pelle e capelli con prodotti specifici sia prima che dopo aver fatto sport. Soprattutto se si pratica nuoto, l’acqua clorata della piscina mette i capelli a dura prova modificandone il colore e aumentando la secchezza. Il consiglio è di usare detergenti ad azione idratante sia per pelle che per capelli.

L’attività fisica è molto meno efficace se non si associa un buon apporto nutrizionale adeguato che consenta assunzione di nutrienti specifici e il mantenimento dell’equilibrio della flora batterica intestinale Approfondimenti mantenimento dell’equilibrio della flora batterica intestinale