Home » Pelle, capelli e ufficio

Pelle, capelli e ufficio

Secchezza, polvere e disidratazione sono solo alcune delle insidie per la pelle e capelli che si nascondono in ufficio. Chi pensa che al lavoro non ci sia nessuna accortezza da adottare, si sbaglia: basti pensare che gran parte del giorno si trascorre alle prese con la carriera professionale che, spesso, può essere fonte di stress, tra le cause dell’invecchiamento precoce della pelle.

Prendersi cura di pelle e capelli in 4 mosse:

Bere acqua

Idratare la pelle, perché l’aria condizionata in estate e il riscaldamento in inverno sono i nemici numero uno per la secchezza della pelle. Si consiglia di idratare costantemente viso e mani, anche quando non se ne sente il bisogno.

Polvere

Prestare attenzione alla polvere, anche se il posto di lavoro è pulito, la polvere rimane uno dei problemi principali da affrontare. Se si lavora al computer, è importante sapere che il monitor crea un effetto elettrostatico che assorbe la polvere. Fondamentale è usare delle salviette per pulire lo schermo e, quindi, evitare arrossamenti della pelle, e gli ccumuli di polvere sui capelli.

Bottiglia di acqua

Tenere una bottiglia d’acqua sulla scrivania, e bere regolarmente, questo aiuta soprattutto a tenere idratata la pelle. L’acqua, inoltre, nutrendo le cellule, migliora la crescita di capelli sani, morbidi e luminosi.

Alimentazione

Seguire un’alimentazione corretta. Considerato che durante le ore di lavoro può capitare di mangiare alimenti veloci, meglio optare per frutta e verdura o bere spremute per nutrire l’organismo con cibi ricchi di vitamine e minerali.

Questi consigli possono aiutare, ma a volte non bastano. Può essere utile, quando richiesto, un supplemento nutrizionale adeguato che consenta l’azione di nutrienti specifici e il mantenimento dell’equilibrio della flora batterica intestinale Approfondimenti LievitoSohn Duplice azione per pelle e capelli